Serie TV


BOOM DI ASCOLTI
The last of us
Now TV
È una serie televisiva statunitense ideata da Craig Mazin e Neil Druckmann, con protagonisti Pedro Pascal e Bella Ramsey, ed è ispirata all’omonimo videogioco del 2013. La storia racconta di un’epidemia generata da un fungo, il Cordyceps mutato, che si scatena negli Stati Uniti d’America, e che trasforma gli esseri umani in creature aggressive, simili a zombie. Il protagonista della storia è Joel Miller, che decenni dopo la distruzione della civiltà moderna si trova in una società decimata dall’infezione e che è costretta a vivere in zone in quarantena sotto stretti regimi.

STORIA VERA
La legge di Lidia Poët
Netflix
È una serie televisiva creata da Guido Iuculano e Davide Orsini, liberamente ispirata alla vita di Lidia Poët. La serie è ambientata a Torino, verso la fine dell’800 e racconta la particolare storia della protagonista, interpretata da Matilda De Angelis, nei panni della prima donna in Italia ad entrare nell’Ordine degli Avvocati. Il racconto si apre con la sentenza della Corte d’Appello di Torino, che aveva dichiarato illegittima l’iscrizione di Lidia Poët all’albo degli avvocati, solo in quanto donna, nonostante lavorasse con uno sguardo attento e oltre le apparenze e i pregiudizi della maggior parte delle persone intorno a lei.

NUOVA USCITA
The Ferragnez 2
Prime Video
La seconda stagione di “The Ferragnez” è uscita il 18 maggio scorso su Prime Video. La serie continua a seguire le vicende della famiglia più social d’Italia, composta da Chiara Ferragni, Fedez e i due figli, Leone e Vittoria. Durante gli episodi si vedranno le due star nelle loro sfide quotidiane come giovani imprenditori e al contempo le vicende tra le mura di casa. Sarà inoltre presente un episodio speciale: “The Ferragnez Sanremo Special” che ha seguito Chiara nella co-conduzione di due serate del Festival di Sanremo: tra lezioni di public speaking, fitting d’alta moda, nuove esperienze e paura da palcoscenico

DA NON PERDERE
Le ragazze dell’ultimo banco
Netflix
È una produzione spagnola diretta da Daniel Sanchez Arevalo. La storia è un mix di commedia e dramma in sei episodi con al centro le vicende di cinque trentenni che si conoscono dai tempi della scuola e che, ogni anno, organizzano un viaggio insieme. Questa volta però c’è un motivo particolare: ad una di loro è stato diagnosticato un tumore. Durante il viaggio è necessario seguire alcune regole: è vietato parlare della malattia e ciascuna dovrà scrivere su un pezzo di carta anonimo una sfida che vorrebbe affrontare insieme alle amiche e quando viene estratto il biglietto nessuna potrà tirarsi indietro.