Libri


Consigli per sopravvivere in natura
di Margaret Atwood
Da sempre Margaret Atwood trasfigura narrativamente i grandi temi che animano i nostri giorni, dalla incombente catastrofe climatica alla questione femminile, e in questo libro riesce a tratteggiare un prontuario per sopravvivere
sì in natura, ma soprattutto alla nostra natura, quella di esseri umani. In questi racconti di donne e uomini, fa appello a una nostra natura estinta, preservata sotto i ghiacci artici oppure nel fondo di una palude scozzese, o magari intrappolata nei paesaggi immaginifici di una collezione di quadri dove l’anima di una ragazza vaga da quell’estate fatidica in cui scomparve nel nulla al campeggio Manitou.

 

 

Poesie da spiaggia
di Nicola Crocetti e Jovanotti
Parole di grandi poeti di tutti i tempi, che chiedono di essere lette, ascoltate, ricordate.
Quelle che trovate in questo libro sono state scelte da un editore di poesia e da un artista che hanno in comune la passione per i versi e il ritmo: raccontano i sentimenti universali, gli stessi da sempre, ma sempre nuovi. Proprio come le canzoni che si cantano insieme sulla spiaggia, queste poesie possono diventare il vivido ricordo di momenti e sensazioni uniche.

 

 

 

Ecologia interiore
Come liberarsi da ciò che inquina la mente, il corpo e il pianeta per una vita sana e felice
di Daniel Lumera e Immaculata De Vivo
Al cuore di questo nuovo libro di Daniel Lumera e della professoressa di Harvard Immaculata De Vivo – che corona la trilogia iniziata con “Biologia della gentilezza” e “La lezione della farfalla” – c’è il concetto di ecologia della mente e dell’anima. Basandosi sui risultati delle ricerche scientifiche più recenti, gli autori propongono un metodo innovativo ad alto impatto sulla qualità della vita che ci aiuta a riconoscere, trasformare ed eliminare ciò che inquina non solo l’ambiente intorno a noi, ma anche il nostro corpo e la nostra mente. Gli autori toccano gli aspetti essenziali del nostro stile di vita affrontando tematiche cruciali per la nostra salute, il nostro benessere e la nostra evoluzione come specie.

 

Il caso Alaska Sanders
di Joel Dicker
L’attesissimo seguito di “La verità sul caso Harry Quebert”.
Aprile 1999, Mount Pleasant, New Hampshire. Il corpo di una giovane donna, Alaska Sanders, viene ritrovato in riva a un lago. L’inchiesta viene rapidamente chiusa, la polizia ottiene le confessioni del colpevole, che si uccide subito dopo, e del suo complice. Undici anni più tardi, però, il caso si ripresenta. Il sergente Perry Gahalowood, che all’epoca si era occupato delle indagini, riceve una inquietante lettera anonima. L’aiuto del suo amico scrittore Marcus Goldman sarà ancora una volta fondamentale per scoprire la verità. Ma c’è un mistero nel mistero: la scomparsa di Harry Quebert. I fantasmi del passato ritornano e, fra di essi, quello di Harry Quebert.

Comments

comments