Il Notaio Risponde – Marzo


A cura del Notaio Remo Bassetti: Titolare dell’omonimo studio torinese, collabora con la nostra rivista, per fornire ai lettori chiarimenti su problematiche e pratiche inerenti per esempio a successioni, donazioni, compravendita di immobili, costituzione di associazioni e fondazioni, convenzioni matrimoniali e costituzione di fondi patrimoniali, mutui e altri tipi di finanziamento.

Buongiorno,
avrei una domanda per il notaio. Nel mio stesso stabile dove sono proprietaria di un alloggio, ne è in vendita un altro con garage pertinenziale coperto all’interno del cortile. Noi siamo interessati al solo garage ma è stato costruito con la legge Tognoli e quindi è diventato pertinenziale all’appartamento. L’agenzia mi dice che per tale legge il garage non è vendibile separatamente, anche se l’interessato è dello stesso stabile. Volevo capire se l’agenzia lo dice per l’interesse a vendere insieme e in un’unica volta il garage e appartamento oppure questo è quanto previsto alla legge.

Grazie mille. Silvia

Buongiorno,
la legge Tognoli è stata da molti anni modificata, e quindi sarebbe giuridicamente possibile venderle il garage separatamente, purché il vincolo venga trasferito sul suo alloggio. Però lei deve considerare che se fra qualche anno volesse vendere l’appartamento potrebbe trovarsi in difficoltà se l’acquirente non fosse interessato al box, e dovrebbe trovare un acquirente separato del box che voglia anche vincolarselo all’alloggio.

*****************************************************************************************************************

Buongiorno,
avrei questo quesito per il Notaio:
• mi è stato proposto di vendere il mio appartamento con la formula rent to buy con patto di riservato dominio. In caso l’acquirente non pagasse le spese condominiali o i lavori di straordinaria amministrazione del condominio quali conseguenze potrei avere?
• Se poi non pagasse le rate e io tornassi nuovamente in possesso dell’immobile, dovrei io pagare le spese condominiali non pagate dal precedente proprietario non ottemperante?

Grazie. Federico

Gentile Federico,
la formula rent to buy con patto di riservato dominio non esiste. O è rent to buy o è patto di riservato dominio o forse un’altra cosa ancora, perché ci sono diversi modi di realizzare una vendita con pagamento a rate. In ogni caso sì, le spese condominiali dovrebbe poi pagarle lei. In concreto, il contratto deve essere scritto in modo da ridurre questo rischio al minimo. Si tratta di contratti molto delicati, nei quali la scelta del notaio è importante non solo per l’acquirente ma anche per il venditore.

*****************************************************************************************************************

Buongiorno,
volevo chiedervi se io, coniugata in regime di comunione dei beni, decido di procedere con la separazione dei beni, necessito di consenso formale e scritto da parte di mio marito. Oppure posso procedere in modo unilaterale?

Grazie per l’attenzione.

Buongiorno,
no, signora, non può farlo in modo unilaterale, è necessaria la firma di entrambi nello stesso momento.

Comments

comments