Rubrica Musica


Loredana Bertè
Ribelle
“Ribelle” è una raccolta disponibile in 3 cd, doppio vinile e in digitale contenente ben 57 brani. All’interno del progetto ovviamente anche “Pazza”, il brano in gara al Festival e scritto dalla stessa Loredana con Luca Chiaravalli, Andrea Bonomo e A. Pugliese. Una canzone elettrica ma struggente, liberatoria, da cantare a braccia ed occhi aperti. Il rock si fonde agli anni ‘80 creando un ambiente sonoro perfetto per Loredana che ha affermato “Tante volte mi hanno detto sei pazza, in modo serio o ironico, quindi questa canzone mi somiglia e la canto nel segno della libertà, quella di essere sempre se stessi”.

 

Mahmood
Nei letti degli altri
Intimo e introspettivo Mahmood sceglie il letto come specchio di uno spazio personale in cui amplificare le emozioni. Nel luogo in cui si dorme, si sogna o semplicemente si rimane fermi a pensare, soffrire, amare, leggere e osservare, il cantautore milanese lascia scorrere il tempo per mettere in parole e musica il racconto di questi ultimi anni e mostrare il suo cambiamento. L’artwork della cover è stato ancora una volta affidato al visual artist e fotografo Frederik Heyman che, con il suo immaginario surreale creato con l’ausilio della tecnologia 3D, ha collaborato con le più importanti star internazionali.

 

Jennifer Lopez
This is me… now
Dopo 10 anni di pausa Jennifer Lopez è tornata e lo ha fatto “col botto”: sui social ha anticipato l’uscita di “This Is Me… Now” con le esclusive foto della copertina del vinile, incantando tutti con la sua innata sensualità. La cantante, fotografata da Norman Jean Roy, ha posato su uno sfondo neutro in una versione iper-femminile. L’album è accompagnato da un lungometraggio “This Is Me… Now: A Love Story”: questo film spazia tra generi diversi e mostra il suo viaggio verso l’amore, attraverso i suoi stessi occhi. Con costumi fantastici, coreografie mozzafiato e camei di star, questa panoramica
rappresenta un’intima retrospettiva del cuore resiliente di Jennifer.

 

Justin Timberlake
Everything I Thought It Was
Justin Timberlake è tornato. È stato lanciato a sorpresa “Selfish”, il nuovo singolo della superstar mondiale che torna dopo sei anni dall’uscita del suo ultimo disco “Man of the Woods” (2018). Il brano anticipa il nuovo atteso album di inediti “Everything I Thought it Was”, in uscita il 15 marzo. Insieme al singolo è stato diffuso anche il video diretto da
Bradley J. Calder, che esalta il lato introspettivo della canzone: aprendo il sipario sul processo di produzione e fondendo il confine tra performance e realtà, è un ritratto crudo e onesto di Justin come artista e persona.

Comments

comments